Le città invivibili

Caserta, Parigi, Perugia, Campobasso, Pomigliano d'Arco, Chicago, Catania, Acerra. Otto città, otto racconti, otto spunti per riflettere sulla vita, sulla morte, sulla miriade di alternative che non siamo stati in grado di cogliere, sul tempo che scorre, sulla necessità dei sogni. Storie semplici, generate dalla lucidità di uno sguardo che non sa e non vuole negare la bruttezza del mondo; raccontate con voce ruvida, consumata dalla disillusione e dal rifiuto ma anche colme di tenerezza e di sottile ironia, quasi a volerci sussurrare, con una nota blu, che solo vivendo si impara a vivere. Prefazione di Gian Ruggero Manzoni.


Pagine: 76
Anno: 2012
Editore: Palladino Editore
5.00€